Anche a te piace l'idea di CONTRIBUIRE a rendere il mondo dei dolci un posto più SANO, genuino e variopinto, traendone TUTTI i vantaggi che ne derivano?

Se ti piace pensare quanto sarebbe bello POTER MANGIARE I DOLCI SENZA che ti vadano di traverso per la paura dell'indice glicemico, dell'obesità e di rompere l'equilibrio del TUO corpo con dei peccati di gola che rovinano la tua salute e il tuo benessere -anche quando sei fuori casa-, allora questa è la lettera più importante che leggerai quest'anno...

Cara paleolitica,

 

Se ti piace trattare il TUO corpo come un tempio di benessere e forza, ma allo stesso tempo ami i dolci e non riusciresti mai ad evitarli per nessuna ragione al mondo, forse, questo TUO equilibrio (unito alla tua originale armonia), può diventare l'asso nella manica che farà salire la tua vita ad un livello di soddisfazione personale -e forse anche professionale- mai raggiunto prima.

Sono Adriano Iseppi, autore di Dolci Paleo -il primo libro di dolci paleo in lingua Italiana- e vengo da 14 anni di sveglie notturne e lavorazione degli impasti con le mani, per realizzare i dolci nelle migliori pasticcerie (di cui 7 passati nel mio negozio).

E anche se farai fatica a crederci, non sono mai stato uno di quei pasticceri con la pancia e nemmeno mi è mai piaciuta l'idea che i miei dolci potessero fare ingrassare me e i miei clienti.

Allo stesso tempo però, io amavo e amo i dolci... E per anni mi sono chiesto...

Come si può fare per AVERE dei dolci che si possono mangiare SENZA la paura di rompere l'equilibrio del proprio copro con l'indice glicemico, la pancia grassa e le carie ai denti?

Silvia

Ho partecipato al primo corso di Adriano focalizzato sui Dolci Paleo. Ora, oltre alle ricette che sono eccezionali, leggere e che hanno un basso indice glicemico: Adriano è divertente e  spiega le cose in maniera facilmente comprensibile.


L'unica pecca è che con lui il tempo passa sempre troppo in fretta... Lo consiglio a chiunque ami i dolci ma voglia regalarsi dei prodotti sani e genuini.

Silvia
Yasmine

Non ho mai partecipato ad un corso così coinvolgente... Durante il seminario è stato alternato abilmente il divertimento alla serietà, senza mai perdere di vista l'obbiettivo di imparare a fare i dolci paleo. Se vuoi acquisire delle nuove abilità e vuoi orchestrare degli ingredienti diversi da quelli della cucina tradizionale, il posto migliore dove puoi farlo è ad un corso di Adriano.


Attenzione però, perchè le ore del corso finiscono troppo in fretta!

Yasmine
Sam

Personalmente con le ricette di Adriano mi sto divertendo un casino e quella che vedi in foto è una torta che ho fatto con le mie mani per il compleanno della mia mamma.


Diresti mai che è senza zucchero, cereali, glutine, latticini e lieviti fermentati? Eppure è proprio così... non ha nulla di tutto questo e se tu avessi potuto assaporarne il gusto, saresti senz'altro rimasto meravigliato.


Provare per credere...

Sam

Tutto è cominciato quando avevo 9 anni e i miei genitori si sono separati...

La mia famiglia navigava nella scarsità economica e con la separazione io, la mamma e mio fratello, siamo stati costretti ad andare da nonno Diego per qualche tempo.

Amavo il nonno e lo ammiravo, perchè a differenza di mio papà, lui per me è sempre stato un vero eroe...

Era cresciuto sulla cresta dell'onda degli anni 60 e dopo un'infanzia passata a pedalare sulla sua bicicletta ogni giorno in mezzo ai bombardamenti, per poter andare a recuperare il latte da portare a casa per sua sorella era riuscito a costruire il suo piccolo impero.

Il nonno è stato uno di quegli eroi che hanno reso grande l'Italia.

Oltre ad essere un'esperto d'arte e ad aver commerciato parecchie opere di grande valore, il nonno, era anche un abile immobiliarista e un appassionato di cucina.

Ed è sempre stata la cucina il suo più grande rimpianto...

Non saprei contare le volte in cui nonno Diego -nei mesi in cui abbiamo vissuto da lui in attesa di avere una nostra abitazione-, mi abbia ripetuto con entusiasmo quando la buona cucina -soprattutto i dolci- (nonno era un inguaribile golosone), possano rendere felici le persone e farle stare bene, portando nelle tue tasche una lauta ricompensa.

Di solito me ne parlava durante le nostre infinite pedalate in bicicletta e anche se alla fine di queste scampagnate ero letteralmente esausto, avevo gli occhi che mi brillavano come degli zefiri, perchè il nonno diceva che non appena io sarei diventato abbastanza grande, avremmo aperto una pasticceria insieme.

Dato che nonno Diego era l'unico di tutta la mia faglia a poter vantare una vita turbolenta ma ricca anche di GRANDI SUCCESSI, io gli credevo, credevo veramente che non appena io fossi stato grande abbastanza, avremmo aperto la nostra pasticceria insieme...

E ho continuato a crederci, fino a quando, nel 2012 nonno Diego non si spense improvvisamente, partendo per un viaggio senza ritorno.

Che cosa avresti fatto tu al mio posto a questo punto?

Io non ricordo di aver mai pianto in tutta la mia vita, quanto il giorno in cui morì il nonno...

Per almeno 12 ore di fila smisi di piangere solo per bere dell'acqua, alternando attacchi di rabbia verso chi non volevo mi si avvicinasse, ad abbracci degni di un koala nei confronti delle persone a cui volevo più bene e che speravo potessero aiutarmi a chiudere lo squarcio che avevo nel petto.

Per quanto io provassi a ritornare padrone del mio stato d'animo, semplicemente non ci sarei riuscito fino  allo scoccare della ventiduesima ora di quella giornata di lutto infernale, dopo la quale avrei trovato la pace in una delle più lunghe dormite della mia vita.

Il mattino seguente, un po' inaspettatamente, la sconsolatezza si sarebbe trasformata in determinazione ed è stato allora che ho capito che avrei dovuto immediatamente mettermi in gioco per...

Realizzare il sogno del nonno DA SOLO e rinunciare ad un contratto da manager con 14 mensilità a tempo indeterminato per APRIRE UNA PASTICCERIA con cui fare stare bene le persone attraverso i dolci traendo da questa scommessa tutte le laute e meritate ricompense che ne derivano.

Il giorno del funerale avevo già in mente tutto il percorso che avrei dovuto fare, per trasformare il sogno gelosamente custodito si dall'infanzia di fare stare bene le persone attraverso i dolci, proprio come avevamo immaginato per anni io e il nonno.

Anzi...

Avevo già scelto il forno che avrei comprato e avevo anche un appuntamento con la mia banca per indebitarmi a dovere, in modo da avere le risorse che servivano per fare partire la mia fabbrica artigiana di dolciumi.

Già mi vedevo con un cilindro in testa e il vestito bordeaux a 10 anni di distanza, mentre avrei gestito un'enorme e originale fabbrica di dolci, che sarebbe stata più creativa della fabbrica di Willy Wonka (il protagonista del racconto fantasy "la fabbrica del cioccolato") in cui avremmo sfornato a ciclo continuo dolci SANI, buoni e genuini, per soddisfare un fiume in piena di clienti felici ed entusiasti.

Peccato però che le cose non siano andate proprio così...

Dopo quasi 2 anni affrontati con grande energia ed enorme entusiasmo nei quali --spinto dalla forza che sentivo uscire dalla pancia-- avevo messo a tacere tutte le persone che dicevano che non sarei durato un mese, ad un certo punto, mi sono dovuto rendere conto che le cose non erano così facili come avevo pensato e che non stavo mi stavo nemmeno lontanamente avvicinando al successo che avevo sognato insieme al nonno.

Nonostante io fossi riuscito ad avviare un'attività che sfornava locomotive di dolci e prodotti da forno 7 giorni su 7:

mi sarei presto dovuto confrontare con lo STATO INFAME, le tasse indegne, dei consulenti che nonostante fossero pagati a peso d'oro, servivano solo a togliere soldi all'attività, mettendomi per giunta anche sulla schiena il peso dei loro errori

(come ad esempio un dipendente che per colpa di un contratto sbagliato, mi costrinse quasi a chiudere bottega nonostante fosse stato assunto regolarmente).

Avevo due scelte a questo punto:

  • Avrei potuto mollare tutto e lasciarmi sottomettere dalle vessazioni esterne;
  • Oppure avrei potuto guardare con più attenzione verso me stesso e rendermi conto delle mie lacune personali, così da poter fare qualcosa per migliorare.

E come potrai immaginare scelsi la seconda opzione...

Ho dovuto prendere coscienza del fatto che mi mancavano delle competenze che nessuna scuola e nessuna accademia di pasticceria ti insegna -nè ti insegnerà mai- (se VUOI VERAMENTE FARE STARE BENE LE PERSONE attraverso i tuoi dolci senza farle ingrassare come suini, ed essere premiato con le laute e giuste ricompense per questo).

I 3 anni successivi all'avviamento del mio negozio, per me, furono come delle montagne e non sai quante volte avrei voluto mandare tutto al diavolo...

Alternavo periodi di grande energia suscitata da qualche mia nuova iniziativa commerciale

(come la dismessa filosofa della pasticceria vegana che ho studiato e sperimentato, scoprendo che si secca subito ed è poco sana -oltre che piena di glutine-);

a momenti di depressione e senso di impotenza, nei quali avrei voluto davvero gettare la spugna.

L'unica cosa che mi costringeva a tenere accesa la fiammella della speranza, era il sorriso ribelle e lo sguardo irriverente del nonno, uniti al valore che davo alla promessa fatta a me stesso di realizzare il nostro sogno di fare stare bene le persone attraverso i dolci, godendo delle laute e giuste ricompense che avevamo immaginato di ricevere per questo.

Onorare nonno Diego era ed è troppo importante, perchè io possa e potessi mollare tutto...

Ma sapevo che in QUELLO CHE AVEVO FATTO FINO AD ALLORA, c'era qualcosa di profondamente sbagliato.

Se i dolci DEVONO fare stare bene le persone, NON possono essere delle bombe atomiche di zucchero, come viene insegnato in tutte le accademie di pasticceria di oggi, che appartengono e nascono dalla corrente di pensiero del papà della pasticceria moderna, in cui si sostiene che i dolci devono essere SEMPRE costituiti per oltre il 60% di zuccheri, sei d'accordo!??

Fiuh...

Menomale che siamo sulle stesse radio frequenze!

Purtroppo negli ultimi 30 anni, il mercato dei dolci è stato indottrinato con delle ricette che sono SEMPRE costituite per il 60% o più da zuccheri (se consideri che anche i cereali e le farine di grano, sono zuccheri anch'esse).

E se ti guardi intorno, se entri nelle pasticcerie e leggi i valori nutrizionali dei dolci e i loro ingredienti:

non puoi fare a meno di renderti conto che si tratta di un mercato piatto e che per colpa di questo signore che ha inquinato il mondo della pasticceria moderna

(uniformandolo ai dolci che sono sempre costituiti per il 60% o più zuccheri, attraverso una vera e propria campagna di controcultura, portata avanti con decine di libri, apparse in televisione e corsi piatti come i suoi dolci venduti a peso d'oro),

si è diffusa la credenza (FALSA) che i dolci, per essere buoni, debbano anche fare ingrassare come suini, alzare l'indice glicemico a dismisura e fare venire le carie ai denti.

Ma le cose stanno veramente così?

Il mio primo tentativo di sfatare i falsi miti contenuti nei vari volumi della bibbia della pasticceria moderna, come ti ho accennato poco sopra, nacque sperimentando la pasticceria vegana, che però si sarebbe rivelata piena di glutine e cerali, utili solo ad alzare l'indice glicemico e il livello di infiammazione nel corpo

(senza contare che i cereali cucinati con meno zuccheri, senza uova e senza burro, sono DAVVERO POVERI di sapore).

All'inizio ci credevo molto nella pasticceria vegana, così, spinto dall'irrefrenabile desiderio di rendere il mondo della pasticceria un posto migliore, investii tutte le mie energie per cercare di "trasformare in vegani" tutti i miei vecchi clienti, che fino al giorno prima avevo imbottito di zuccheri e burro concentrato.

Era abbastanza evidente che sarebbe stato un flop sin dall'inizio, ma io sono uno che ha bisogno di rompersi le corna.

Così, affranto e deluso per la terribile esperienza vegana...

tornai momentaneamente ai miei panettoni e ai dolci preparati secondo i canoni della pasticceria moderna, che pur essendo pieni di zuccheri, almeno incorporavano il gusto buono del burro concentrato e delle uova fresche, dei quali mi ero sempre attrezzato per le mie ricette.

Anche se il primo tentativo -come potrai immaginare- mi costò parecchi soldi persi...

Non ci stavo ad accettare la sconfitta, non ci stavo a dare ragione al papà della pasticceria moderna e a piegarmi alle sue regole piene di zucchero, che sottendono il principio (PROFONDAMENTE SBAGLIATO) che ciò che rende i dolci piacevoli da mangiare sia lo zucchero.

Io volevo DAVVERO fare stare bene le persone con i miei dolci, come avevo immaginato insieme al mio nonnino...

E non solo nel momento in cui li avrebbero avuti sulla bocca, drogandoli con lo zucchero e facendoli diventare degli zucchero dipendenti che non vedono l'ora di ricevere la dose per avere il loro picco glicemico;

Io volevo che le persone che avrebbero mangiato i miei dolci, potessero sentirsi bene anche DOPO che li avevano mangiati e che le loro bocche, rimanessero pulite anche dopo diversi minuti da quando li avevano assaporati.

Ho sempre odiato quella sensazione di avere la bocca di ceramica che si ha a qualche decina di minuti di distanza, dopo aver mangiato un dolce pieno di zuccheri e odiavo l'idea che potesse succedere la stessa cosa ai miei clienti.

E non so se lo sai ma...

In Italia negli ultimi 40 anni, i diabetici sono cresciuti fino ad arrivare ad essere il doppio.

Nel 1980 era diabetico il 2,9% della popolazione Italiana e oggi gli uomini diabetici sono il 5,5%.

Per  le donne è ancora peggio, ne soffrono ancora di più, attestandosi addirittura al 6,9% della popolazione italiana. (I dati sono estrapolati dai sondaggi della SID -società italiana di diabetologia-).

Non c'è da meravigliarsi che nel 2020 i diabetici siano DIMINUITI...

Infatti, il COVID-19 (sempre secondo i dati della società italiana diabetologia) ha scatenato tutta la sua mortalità soprattutto nei soggetti che soffrivano di diabete,che dopo il COVID-19 sono diminuiti.

E se dobbiamo dirla tutta...

TUTTI gli enti di ricerca (tra cui l'OMS -organizzazione mondiale della sanità-) che hanno studiato il "fenomeno COVID-19", hanno concordato nel dire che il virus scatena tutta la sua terribile virulenza, laddove ci siano difese immunitarie basse, mentre di fronte ad un sistema immunitario sano, anche il COVID-19 fa dietro front.

 



Ma perchè ti dico queste cose in una lettera che parla di dolci???



 

Non pensavo che fare torte di pasticceria moderna potesse fare davvero così tanto male ai clienti e a SE stessi, ma a questo punto sono felice di essere la pecora nera dei pasticceri...

Perchè -SEMPRE secondo l'OMS + svariati studi scientifici accreditati- consumare 8 cucchiaini di zuccheri raffinati (cioè 2 lattine di qualsiasi bibita zuccherata o una fetta di torta della pasticceria moderna)  e o di FARINA, riduce l'attività germicida dell'intestino, abbassando di conseguenza la forza del TUO sistema immunitario dal 40%  fino al 50%, rendendolo MOLTO più vulnerabile di fronte a malattie infettive come il COVID-19.

E se c'è una singola cosa che ho imparato con l'avvento del COVID 19...

E' che la strada totalmente in controtendenza che ho scelto di percorrere con i Dolci Paleo -e che mi hanno reso un reietto per il mondo dei pasticceri e un dissidente per chi segue la Paleo dieta-, è SICURAMENTE la strada più giusta per me e per TE.

Sia che si tratti di trasformare la passione per i dolci e per la cucina in un BUSINESS per renderlo fruttifero; sia che si tratti di fare stare bene le persone attraverso i dolci:

i Dolci Paleo sono l'UNICA STRADA  realmente senza controindicazioni.

E prima che io ti dica che cos'è esattamente un PALEO MASTER CHEF e che cosa sono i dolci paleo, concedimi 2 righe per finire di raccontarti come sono arrivato a creare una NUOVA, inedita e bilanciata, tipologia di dolci --e che è già stata approvata da centinaia di clienti--.

Come ti stavo dicendo, dopo la triste parentesi vegana, mi sentivo sconsolato e anche se l'ultima delle cose che avrei voluto, era piegarmi alle regole del papà della pasticceria moderna piene di zucchero, sono dovuto tornare momentaneamente ai miei panettoni moderni, dei quali  i miei clienti erano quasi dipendenti e che adoravano.

Ma non mi ero arreso...

Tra un impasto e l'altro aspettavo un'intuizione, un cenno dal cielo che mi permettesse di invertire la rotta definitivamente.

E proprio come le renne di Babbo Natale che posano i loro zoccoli sulle tegole di un tetto nella notte della vigilia, quel cenno sarebbe presto arrivato.

Oltre ad amare i dolci, quando io capii che per rimanere sul mercato nonostante lo stato vessatorio, i consulenti svampiti e il pericolo di sbagliare a scegliere i dipendenti, avevo bisogno di fare sapere alle persone quanto sono buoni i miei dolci, ho incominciato a studiare marketing.

E visto che quando faccio le cose, mi piace farle nella maniera migliore possibile, ho scelto di farlo nella scuola del Metodo Merenda, che è considerata l'eccellenza europea per l'apprendimento del marketing.

Mentre imparavo a comunicare (sto ancora imparando in realtà), ho scoperto che il fondatore del metodo Frank Merenda, seguiva un controverso stile alimentare: l'alimentazione paleolitica.

Ora, dato che io non sono ne un nutrizionista, ne un medico, ne un dietologo, la faro breve...

Questa alimentazione semplicemente prevede di mangiare:

  • ZERO zuccheri;
  • ZERO glutine e cereali;
  • ZERO latticini e derivati;
  • ZERO lieviti vivi;
  • E ZERO sale da poveri che va bene SOLO per togliere la neve dalle strade.

L'alimentazione paleolitica viene prevalentemente costituita da verdure, pesce e carne e può essere accompagnata da frutta secca, semi oleosi, spezie, un po' di frutta fresca e da dei dolcificanti alternativi che hanno ZERO calorie, ZERO impatto glicemico e ZERO potere cariogeno.

La parte migliore è che di questi alimenti puoi mangiarne sempre fino  a quando sei sazio...

Tanto non ingrassi, perchè semplicemente stai mangiando alimenti che nutrono il tuo corpo e lo rendono un tempio di benessere e forza.

Se poi ci aggiungi anche il MINIMO SINDACALE di movimento fisico (che può voler dire anche solo fare per mezzora su e giù per le scale per 2 volte a settimana), ti potrai anche permettere persino di utilizzare quegli stessi ingredienti in cucina con dei dolcificanti alternativi, per realizzare dei dolci fantastici SENZA il rischio per la tua linea e il tuo benessere, che rimarranno intatti.

Anche se ALCUNI dolci paleo sono delle bombe caloriche, con il minimo sindacale di movimento, potrai mangiarli lo stesso SENZA ripercussioni particolari, perchè si tratta di calorie buone e di dolci che integrano alte quantità di proteine, sali minerali e molti altri nutrienti.

Chi segue la Paleo Dieta come se fosse una religione e si comporta peggio dei vegani, afferma a ragion torto che nel paleolitico non esistevano i dolci e che quindi i dolci non sono paleo.

Giusto... e nel paleolitico (tra l'altro) nemmeno mettevano le scarpe da tennis che stranamente loro indossano, millantando di ricalcare in maniera totalitaria lo stile di vita degli uomini delle caverne, salvo poi bere alcol e mettere gli occhiali da vista.

Non mi importa se i "finti moralisti" della paleo dieta mi odiano perchè non li ho coinvolti nelle mie iniziative sin dall'inizio e nemmeno se i soldatini del papà della pasticceria moderna piena di zucchero mi vedono come un reietto...

Il mio desiderio è sempre stato solo ed esclusivamente quello di offrire al mercato dei dolci che facciano stare bene le persone che li mangiano, come sognavo insieme a mio nonno da bambino.

Non ho tempo per fare salotto con gli altri pasticceri e nemmeno per cercare l'approvazione di chi vorrebbe avere il controllo del mercato che ruota intorno alla paleo dieta, accusando me di voler "solo trarre profitto" da quello che faccio, quando poi sono loro che si fanno pagare svariate centinaia di euro per consulenze di dubbia validità.

Sono già abbastanza impegnato a creare nuove ricette di dolci sani, buoni e leggeri come un aquilone, per avere tempo da perdere dietro ai rosiconi, gli invidiosi e i conservativi.

Giustamente il mondo non può continuare ad ingrassare e diventare sempre più diabetico;

ma nemmeno può rinunciare al piacere di godere come un dodo paleolitico (il dodo è un uccello che si è estinto), assaporando il libidinoso gusto di un dolce sano, buono e leggero.

Il mercato ha sempre più bisogno di me e te e sta andando esattamente in questa direzione...

Quella di trovare un sano compromesso tra dolce e salute.

E la prova la trovi OVUNQUE:

su Google, dove puoi vedere nuovi siti che spuntano come funghi e dove si auto celebrano come blog dedicati ai dolci sani, buoni e leggeri, anche se poi dentro spesso si trovano informazioni che dire forvianti, sarebbe un complimento.

La trovi sugli scaffali dei supermercati e tra i loro frigoriferi, con un crescente numero di barrette, cibo biologico, bevande vendute per sane, carni e pesce che sottolineano di essere SENZA quella sostanza nociva, piuttosto che l'altra, ecc ecc ecc...

E a questo punto sorge abbastanza naturalmente la domanda...

Ma se nel mondo di internet e dell'informazione, LE PERSONE che vogliono trattare il loro copro come un TEMPIO DI BENESSERE E FORZA sono sempre più numerose e se le stesse persone -oltre a voler stare meglio-, spostano anche i soldi della loro spesa su prodotti alimentari che sono in linea con il desiderio di vivere in maniera più sana, perchè le pasticcerie vendono TUTTE (o quasi) dolci diabetici?

Ottima domanda... non trovi?

Stando agli studi effettuati nel 2017 dal famoso neuro scienziato Bart Nobel dell'università di Princeton, nel New Jeresy, lo zucchero bianco attiva nel cervello le stesse aree che vengono attivate dalla cocaina e crea le stesse reazioni di astinenza e dipendenza delle droghe più potenti.

So che potrebbe sembrare esagerato, ma se osserviamo insieme come negli ultimi 50 anni sia esponenzialmente aumentato l'utilizzo degli zuccheri e delle farine raffinate (soprattutto da parte delle grandi multinazionali) che vogliono avere controllo sui nostri acquisti...

Le ricerche del dottor Bart Nobel smettono di sembrare eccessivamente "inquisitorie" e si rivelano illuminanti e preziose per capire quanto fanno comodo gli zuccheri raffinati a chi vuole addomesticarti al pari di un cane a mangiare i suoi prodotti come il papà della pasticceria moderna.

Infatti, è abbastanza evidente che fidelizzarti a mangiare dolci che sono così pieni di zucchero da creare drogati, sia MOLTO più facile, rispetto a sforzarsi per capire i gusti dei clienti e realizzare dei dolci che siano equilibrati e che sappiano toccare le tue corde del piacere, SENZA cercare l'aiuto di reazioni ormonali tipiche della tossico dipendenza, non trovi anche tu?

Farti provare piacere, lasciandoti libero di scegliere quando vorrai sperimentarlo di nuovo, è più difficile che sodomizzarti con zuccheri industriali giusto?

Ora inizi a capire perchè il mondo della pasticceria vive una fase di stallo e perchè va contro corrente rispetto a quello che chiede il mercato, rimanendo piatto e fermo alle ricette piene di zucchero?

Le ragioni sono molteplici...

E anche se in realtà c'è una singola ragione che è preponderante in questo appiattimento del mercato dei dolci prima che io ti riveli esattamente qual'è...

Permettimi di mostrarti tutto quello che sta tenendo il mercato delle pasticcerie moderne piatto, mentre si continuano a vendere quasi solo ed esclusivamente dolci stucchevoli e pieni di zucchero

(ignorando ciecamente il trend di grande cambiamento di gusto da parte dei clienti),

anche se questo nel giro di 5, 7 anni potrebbe costringere i pasticceri figli del papà della pasticceria moderna a chiudere la bottega.

Non so se già lo sai, ma lo zucchero è un conservante e utilizzandone abnormi quantità, il rischio di buttare dolci diminuisce, perchè i cannoncini, i bingè e le torte "fresche", possono stare tranquillamente in vendita anche 6 o 7 giorni, se dovesse manifestarsi una settimana con scarsità di lavoro.

Puoi facilmente immaginare da te, quante volte negli anni prima di mettermi in proprio, ho visto sostituire la panna montata, per poi rimettere in vendita delle torte della settimana prima, da alcune delle più blasonate pasticcerie.

Con i dolci paleo queste pratiche barbare sono molto meno percorribili, perchè si tratta di dolci realmente sani, leggeri e genuini e che tendenzialmente -non avendo zuccheri raffinati- hanno una conservabilità più bassa.

E più di tutto, devo confessarti che il mondo della pasticceria moderna è un mondo malato di cancro...

Un mondo in cui l'"effetto camice bianco" che ha abilmente architettato il papà della pasticceria moderna, induce le persone a credere che quello che ha prescritto e continua a prescrivere lui sia giusto, anche se in realtà è vero il contrario.

Secondo lo psicologo americano Robert Cialdini

(autore del libro best seller mondiale "le armi della persuasione" -in cui rivela come vengono aggirati psicologicamente gli acquirenti e quali sono le peggiori tecniche di manipolazione per insegnarti a difenderti-),

quando compari su parecchie testate, hai scritto molti libri e ti è stata data voce sulle emittenti televisive e quelle radio, acquisisci agli occhi delle persone l'autorità di un medico affermato e pieno di credenziali.

Insomma, esattamente tutto quello che ha fatto il papà della pasticceria moderna....

Papà pasticcere, presenziando in alcune delle principali trasmissioni televisive di cucina, facendosi invitare in radio e pubblicando svariate decine di libri sulla pasticceria di dubbia qualità e in cui vengono ripetute costantemente le stesse cose:

ha indottrinato 2 (forse 3) generazioni di pasticceri, ad un'unica corrente di pensiero, con dolci che sono costituiti per il 60% o più da zuccheri.

Ora incominci a capire come mai la stragrande maggioranza delle pasticcerie vendono dolci uguali o molto simili una con l'altra?

Capisci perchè vedi ovunque cannoncini alla crema, bignè, babà e saint honorè e praticamente nessuno che vende dei dolci diversi dagli altri?

Perchè i pasticceri sono come dei soldati che eseguono gli ordini di colui che si è spacciato come "capitano".

Tutta questa esposizione mediatica ha dato al papà della pasticceria moderna l'autorità di un generale militare e chi ama il lavoro fatto con le mani e adora i dolci, sente di dover eseguire le sue direttive e fare i dolci che dice di fare lui, in modo che questi possano avere successo tra i clienti.

Lo vedi... è proprio come succede con la cura prescritta da un dottore, o con gli ordini di   un generale?!??

Anche con i dottori e i generali le persone sono sempre state spinte a pensare "va be lui è medico, saprà quello che dice..." (persino se empiricamente i medici e i generali spesso le hanno sbagliate quasi tutte)...

Si tratta solo di becera manipolazione...

E il fatto che lo abbia detto TIZIO che è medico o il generale CAIO,  piuttosto che il papà della pasticceria moderna, non significa necessariamente che sia corretto, se d'accordo?

Può anche essere sbagliato giusto?

L'effetto camice bianco di papà pasticcere ha sublimato la creatività e l'iniziativa personale nel mondo della pasticceria moderna e se oggi impari una filosofia di pasticceria completamente contraria alle sue regole -oltre ad essere libero dall'ipnosi da zucchero- puoi...

Appropriarti di una CONTROVERSA METODOLOGIA di lavoro per fare dolci buoni, sani e genuini, grazie alla quale sarai FINALMENTE:

  • PADRONA di una disciplina che ti abilita alla realizzazione di dolci sani, buoni e genuini e che sono PRIVI di glutine, cereali, latticini, lattosio e lieviti vivi, ma rimangono leggeri come un acquilone;
  • Un imprenditrice con un MODELLO DI BUSINESS "fatto e finito" grazie al quale avrai sempre un asso nella manica per spaccare il mercato dei dolci in due come una mela, appropriandoti di una fetta di clienti che ameranno te e i tuoi prodotti e che saranno disposti a seguirti A VITA nella tua eventuale avventura da libero professionista;
  • In possesso dell'elemento perduto nelle caverne che è capace di fare ritrovare --o scoprire-- la creatività personale anche ad una persona affetta dalla sindrome di noia GRAZIE ai dolci paleo;
  • Proprietario dell'arma letale da usare per amalgamare i segreti della pasticceria moderna a quelli dei Dolci Paleo, in modo che tu possa realizzare uno stile di pasticceria tutto tuo e trasformarti in una specie di messia dei dolci;
  • E libera di vivere il tuo corpo come un tempio di benessere e forza SENZA rinunciare ai dolci.

Insomma, con i dolci SENZA glutine, cereali, lattici, lattosio, caseine, lieviti vivi e zuccheri raffinati, della pasticceria paleolitica, hai TUTTO da guadagnare e ZERO da perdere.

Sia che tu voglia avviare un business, sia che tu voglia semplicemente imparare a fare dei dolci sani e leggeri come un acquoline per casa tua.

Qualsiasi sia il motivo che ti ha spinto a leggere fino a qui --se hai a cuore il tuo corpo, la tua salute e il tuo benessere (e anche quello delle persone con cui condividi i dolci che mangi)-- adesso puoi:

a) essere complice dell'aumento di diabetici e degli obesi nei prossimi 5 anni chiudendo questa pagina;

b) oppure preparare la carta di credito ed entrare nell'ordine di idee che se devi incarnare il cambiamento che vuoi vedere nel mondo, partecipando finanziariamente e attivamente a questa RIVOLUZIONE del mondo della pasticceria moderna, che ti permetterà nel prossimo futuro di avere ad ogni angolo di ogni città, una pasticceria paleolitica, nella quale le persone come noi possono prenotare dolsi sani, buoni e leggeri come un aquilone.

Sia che tu ci venga fisicamente, sia che tu voglia avere le registrazioni in un secondo momento, è importante che tu partecipi finanziariamente e attivamente alla rivoluzione del mondo delle pasticcerie, perchè...

Domenica 4 ottobre 2020 ci sarà a Milano il corso di Dolci Paleo più avanzato che l'universo delle pasticcerie abbia mai visto, fatto e pensato per portarti DA ZERO AD EROE dei dolci paleo, il corso...

 

>>> Paleo MASTER Chef <<<

Lo ammetto...

ho il difetto di soffrire di leggere manie di protagonismo e per questo ho sempre amato il corsi da vivo e stare alla cattedra ha sempre tirato fuori il meglio di me (tanto che ai tempi della scuola, facevo di tutto per essere sgridato e chiamato alla lavagna, per poi estrarre il meglio dal mio repertorio di battute, riuscendo persino a prendere qualche bel voto).

Quando sono davanti ad una classe -grande o piccola che sia-, tiro davvero fuori il meglio di me, come puoi notare dalla testimonianza di due tra le mie prime due studenti di paleo pasticceria più in basso.

Hanno partecipato al primo corso realizzato quasi per gioco nel gennaio 2020 a Roma, insieme a poco meno di una decina di persone pescate dal mio gruppo Facebook in meno di 3 settimane che ho impiegato per lanciare e FARE il corso.

Ma vediamo cosa dicono...

Nonostante il corso di Roma sia stato un'esperienza indimenticabile, un vero successo, unico nel suo genere e nonostante TUTTI i partecipanti lo abbiano apprezzato un casino, rispetto al prossimo corso di Milano, è stato come il vino nel cartone rispetto allo Champagne.

Non voglio svalutare la bellezza del lavoro che ho fatto con il mio primo corso...

E' solo che per quanto bene possa essere venuto il seminario, si tratta sempre di un lavoro messo in piedi in meno di 3 settimane.

Tant'è che ti confesso di avere rivisto la scaletta del corso sul treno e che nemmeno c'era un cameramen per registrare il corso; come per altro mancava una vera e propria organizzazione che potesse farci evitare perdere tempo durante il pranzo, che in quel caso è stato particolarmente lungo.

Chi segue un regime alimentare sano come noi, di solito, fa abbastanza fatica a trovare dei ristornati nei quali andare a mangiare e in quell'occasione è andata esattamente così: tant'è vero che alla fine abbiamo pranzato con una bevanda calda e ci siamo accontentanti abbuffarci con i dolci fatti dai partecipanti durante il seminario.

Ma esperienza insegna e in più, questa volta, ho tutto il tempo per creare per te un capolavoro...

E a Paleo MASTER Chef, una volta che avrai pagato il biglietto per partecipare al corso, non dovrai più preoccuparti di nulla.

Ti basterà presentarti all'evento e penseremo a tutto io e il mio staff.

Abbiamo già cominciato a lavorare per rendere la il corso come "la stanza dello spirito e del tempo"...

Stiamo tracciando il percorso che ti porterà da ZERO ad EROE dei dolci paleo.

Uscito dalla giornata di corso sarai una persona completamente nuova: più forte, energica, vitale e saggia.

Avrai aggiunto alla lunga lista delle tue capacità e delle tue qualità, quella di essere molto di più che una semplice cuoca e sarai tra le prime Paleo MASTER Chef  in Italia e in Europa.

Non si tratta solo di un corso...

So che potrei sembrarti esagerato, ma qui si tratta di fare un piccolo passo per cambiare il mondo, per offrire ai nostri figli e alle prossime generazioni un'alternativa più sana e genuina, rispetto ai veleni della pasticceria moderna.

Si tratta di ribellarsi a chi ti vorrebbe e ci vorrebbe sempre più assuefatti e drogati dagli zuccheri; si tratta di PRENDERCI LA RESPONSABILITÀ insieme, di fare in modo che il mondo nel quale abbiamo messo le radici in questa vita, possa diventare concretamente un posto più sano, equilibrato e pulito.

Mancare a questa prima uscita inedita, originale, esclusiva, armonica e irriverente di Paleo MASTER Chef sarebbe come sapere di avere la cura per la fame del mondo e non dire a nessuno di possederla, mentre partecipare a questa rivoluzione è meglio di dare ogni mese in beneficenza 100€  a qualsiasi organizzazione NO profit...

So che potrebbe sembrare esagerato, tuttavia, ti invito a riflette qualche istante.

Se dai 100€ ogni mese ad un'organizzazione NO profit, probabilmente non conosci nemmeno chi li gestisce quei 1200€ all'anno e forse come vengono usati non è esattamente il modo in cui vorresti tu.

Ad esempio, sai che per le società NO profit che mandano i soldi all'estero ci sono delle tasse che lo stato italiano chiede per fare uscire i soldi dalla dogana?

O ancora...

Sai che su 100€ ipoteticamente donati, spesso, ne arrivano meno di 40€ a destinazione, mentre 60€ vengono "PERSI" in costi di gestione?

Lungi da me da dire che NON dovresti più donare... sia MAI!

Dico solamente che versando la quota per "Paleo MASTER Chef" farai qualcosa di molto più concreto e di molto più vicino alla tua vita quotidiana, perchè OGNI centesimo dei soldi che spenderai (tolti i costi vivi del corso), verrà reinvestito per rendere il mondo delle pasticcerie un posto migliore.

Contribuirai attivamente alla lotta contro il diabete e l'obesità, senza togliere ad adulti e bambini, la libidine di godere come un dodo paleolitico mentre mangiano un dolce sano, buono, genuino e leggero.

Dolci che imparerai a fare tu con le tue stesse mani, o che potrebbero persino diventare la colonna portante di un TUO nuovo business unendoti alla lotta  per spazzare via le montagne di zucchero con cui ci circondano le pasticcerie moderne.

E se ancora ti sembro un tantino esagerato, permettimi di mostrarti alcuni dei contenuti del corso, prima di saltare a conclusioni affrettate.

Dato che ciò che sta facendo più danni alle future generazioni e alla nostra, sono PROPRIO gli zuccheri raffinati che stanno rendendo il nostro paese sempre più OBESO, diabetico e denutrito, la prima cosa che vedremo a Paleo MASTER Chef è...

Come usare i 3 dolcificanti dell'apocalisse al massimo del loro potenziale, per spazzare via lo zucchero bianco con un'eleganza tale che quasi nessuno si accorgerà della totale assenza di droga zuccherina nelle tue torte e nei tuoi dolci (o di chi li farà per te al posto tuo). Imparare i 5 DIVERSI metodi di utilizzo per singolo dolcificante è tutt'altro che scontato e al momento NESSUNO in Italia sta insegnando come si fa...

Questa è una cosa che non ho avuto il tempo materiale di insegnare al mio primo corso sui Dolci Paleo a Roma e poi, sinceramente, non ero organizzato per erogare tutto il materiale pre corso -che invece darò a te non appena avrai validato la tua iscrizione a Paleo MASTER Chef-.

Quando ti dicevo che questo è il corso di Dolci Paleo più avanzato che il mercato delle pasticcerie abbia mai visto, non scherzavo affatto...

Avevo già fatto altri corsi di dolci in passato, ed ero arrivato persino a mettere insieme 300 amanti di pasticceria ad un mio corso, ma l'unica esperienza come insegnate di Dolci Paleo è stata quella di Roma dello scorso gennaio e ahimè... per quanto possa essere bella la prima volta, rimane pur sempre un primo esperimento.

Succede in amore... e sì, succede anche con i corsi di dolci paleo, sei d'accordo?

Bene...

Perciò, questa volta, riceverai PRIMA del corso una piccola parte di materiale introduttivo, che rappresenta i fondamenti della Paleo Pasticceria, in modo che nel corso vero a proprio a Milano, potremmo trasformarti seriamente in una delle prime Paleo MASTER Chef.

Voglio farti uscire dal corso entusiasta, preparata e abile arruolata, in modo che tu possa trarre il massimo vantaggio di soddisfazione personale e contributo, da questa magica esperienza.

Dopo il corso muoverai i tuoi passi in cucina con la leggerezza di una fata, sia prima di mangiare i tuoi dolci paleo, ma anche dopo che li avrai mangiati.

Perchè oltre ad imparare i 5 modi per utilizzare i 3 dolcificanti alternativi, scoprirai anche se...

Sapresti usare i GRASSI al posto degli zuccheri per dare sapore ai dolci? (Se hai risposto NO, evidentemente non hai riflettuto a fondo...)

So che su due piedi potrebbe esserti sembrato un ossimoro...

Capisco che potresti essere portata a pensare (giustamente) che siano gli zuccheri che danno sapore ai dolci, perchè dolce e zucchero sono quasi sinonimi nell'immaginario comune e quindi viene naturale pensare che sia proprio lo zucchero ciò che rende gustoso un dolce -qualsiasi dolce- ma le cose stanno VERAMENTE così?

Ricordi quando prima abbiamo visto che gli zuccheri creano dipendenza e che attivano nel cervello le stesse aree che vengono attivate dalle droghe come la cocaina?

Ecco...

Potrebbe essere secondo te che -se tu eliminassi gli zuccheri raffinati per un tempo sufficiente da NON soffrire più la sua astinenza-, tu scopra di preferire MOLTO di più altre componenti, piuttosto che lo zucchero in se?

Io che sono un tipo insolito e controverso, devo ammettere che non credevo che questa cosa potesse essere vera anche per me, fino a quando non l'ho sperimentato sulle mie spalle.

E sai una cosa?

Quando ho riscontrato che questa cosa dei grassi era vera, accorgendomi che i Dolci Paleo che preferivo e continuo a preferire, sono quelli più unti e bisunti di grassi buoni (come il paleottone o i semi freddi paleo), ragionando a ritroso...

Mi sono reso conto che succedeva la stessa cosa anche con i dolci della pasticceria moderna.

Mi spiego meglio...

Anche nella pasticceria tradizionale bombata di zucchero, in realtà, avevo sempre preferito quei dolci che erano ben farciti di grassi buoni, piuttosto che quelli costituiti da sovra dosaggi di zuccheri.

Lo zucchero era solo "una dose" della quale avevo bisogno per non andare in astinenza, ma quello che mi faceva amare i dolci come i miei vecchi panettoni, era la scioglievolezza e il sapore eccezionale del burro fatto con il latte di vacche portate al pascolo, del quale mi attrezzavo per la mia ricetta.

Nulla più della solubilità dei grassi buoni, mi ha mai fatto amare i dolci così tanto...

E visto che in Paleo Pasticceria i latticini e i derivati sono (PIU' CHE GIUSTAMENTE) esclusi, nel corso impareremo a dosare e ad adoperare abilmente i grassi alternativi a nostra disposizione, per fare in modo che le tue papille gustative si sentano come ad un concerto rock mangiando i dolci paleo.

Questa sarà la parte più "tecnica" del corso e in cui tirerò fuori i conigli da mio cappello di mago dei dolci paleo.

Dopo questa parte di lezione, ne le tue mani, ne tu, ne i tuoi dolci sarete più gli stessi...

Praticamente SOLO con questa sessione approfondita di pasticceria, sarai già una Paleo MASTER Chef fatta a metà.

Ma NON è tutto, perchè faremo e ASSAPOREREMO INSIEME...

Quello che i BLOG non dicono su come si realizzano delle creme cremose Paleo consentite e che SI SPOSANO perfettamente con le tue torte-senza bisogno del glutine di fidanzamento o del latte accompagnatore- + una ricetta inaspettata e controversa che capovolgerà letteralmente i piatti in tavola anche se i tuoi ospiti dovessero essere contro la paleo.

Le creme che vengono considerate "difficili da fare", per me in realtà sono un vero spasso e te ne accorgerai dentro al corso.

Anzi...

Sono pronto a scommettere che a confronto i bomboloni alla crema della pasticceria moderna, ti sembreranno delle pagnotte insipide e povere di sapore. (Durante il corso saprai dirmi se è così oppure no)

E sai un'altra cosa?

La vera crema alle nocciole, è roba da scoiattoli e NON un'ammasso pieno di zucchero per topi e durante il corso scoprirai come si fa.

Una sessione che ti farà ridere in faccia a qualsiasi supermercato, facendoti tornare padrona dei tuoi figli (se ne hai), che metteranno da parte i loro barattoli di zucchero per infilare le loro dita nei tuoi contenitori di armonica arte alle nocciole paleo consentita.

E assaporeremo queste delizie, andando a vedere...

3 basi per torte che ti metteranno nella condizione di SCOPRIRE  la tua creatività con la cucina sin dalla mattina dopo -sia che tu sappia poco o NULLA di dolci paleo, sia che tu sia esperta-. (Grazie a questa sessione sarai in grado di realizzare dalle 33 alle 98 torte, senza che io ti dia altre ricette -provare per credere-).

Anche questa mi rendo conto che potrebbe sembrare una "dichiarazione forte"...

Tuttavia, permettimi di dimostrarti come mai, in realtà, forse, sto anche minimizzando la cosa.

Prova a pensare ai rapporti di coppia...

E' vero o no che quando ti trovi bene con un partner, in quei momenti, fa quasi tutto la vostra fantasia e il vostro senso estetico?

Ed è altrettanto vero o no che quando invece hai a che fare con qualcuno che quasi nemmeno conosci -o con cui hai poca affinità personale-, il tutto si riduce ad uno sfogo fisico, giusto?

Ecco, con i dolci paleo è la stessa cosa!

Una volta che hai confidenza con loro e con gli ingredienti dei quali possono essere costituiti, ti senti in perfetta sintonia con essi e ti trovi a tuo agio come ti succederà dopo il seminario con me, semplicemente dopo fanno tutto la tua fantasia e la tua creatività, proprio come quando sei in intimità con una persona giusta.

Farai letteralmente l'amore con il sapore e se non ti leccherai le dita... godrai solo a metà!

E sappi che prima che tu possa smettere di prendermi sul serio, durante il corso vedremo anche...

Le arti mistiche dei Paleo Semi Freddi che manderanno in tilt anche il più incallito fan del tiramisù con i Savoiard abituato a CATENE MONTUOSE si zucchero...

Inutile girarci intorno...

Con TUTTE le creme che vedremo durante il corso, ti renderai conto da te che semplicemente -una volta che SAI COME SI FANNO le creme-, TUTTI i dolci paleo che sono fortemente dotati di crema, sono SUPERIORI alla pasticceria moderna  (oltre ad essere inediti, NUOVI ed equilibrati) -compresi i semifreddi-.

Qui stiamo parlando proprio di un altro livello, una nuova classe di dolci destinata a pochi prescelti, che sanno prendersi cura del proprio corpo, trattandolo come un tempio di benessere e forza.

Questi sono l'asso nella manica di qualsiasi Paleo MASTER Chef che si rispetti.

Impara a fare questi e oltre a masturbare letteralmente le tue papille gustative, inondando la tua bocca di saliva -se deciderai di contribuire al cambiamento del mondo della pasticceria, costruendo il TUO business dietro ai Dolci Paleo un giorno- sarai anche una calamita irresistibile per i clienti più facoltosi e disposti a pagare la giusta cifra per i tuoi dolci.

Quando li assaggerai ti renderai conto che sto persino minimizzando la cosa e vorrai darmi altri soldi per quello che ti insegnerò da quanto ti piacerà quello che imparerai.

E come se tutto questo non fosse già abbastanza, ti rivelerò anche... (Ascolta la breve testimonianza di Silvia.)

Il "CODICE FROLLA" per sfornare sempre frolle friabili e croccanti per le tue Paleo crostate e i tuoi Paleo Biscotti.

NON mi dilungherò troppo, ma sappi che questo è solo l'ennesimo passo avanti verso la RIVOLUZIONE che cambierà per sempre il mondo della pasticceria moderna.

Le cose di cui abbiamo parlato fino ad ora, sono solo una piccola parte dei contenuti che saranno TUOI se decidi ora di partecipare attivamente alla lotta contro l'obesità e il diabete che hanno scatenato gli ultimi 30 anni barbari di pasticceria moderna piena di zuccheri e glutine, abbinati alla sedentarietà.

Ad ogni modo, anche le Paleo frolle hanno un gusto più  ricco e un sapore più pieno, rispetto ai dolci per drogati di zucchero della pasticceria moderna.

Ci sono solo un paio di trucchi da imparare per quanto riguarda la cottura -ovviamente li vedremo all'interno del corso- che una volta fatti TUOI, ti permetteranno di asfaltare il gusto di qualsiasi fabbrica di biscotti della pasticceria moderna.

Qua si fanno solo dolci che sono Rock e che mandano in visibilio le papille gustative, per portare il mondo della pasticceria al prossimo livello, come gli Iiron Maiden e Bruce Dickinson hanno portato la musica rock al livello successivo.

Tra qualche secondo ti dirò come devi fare per assicurarti di avere uno dei 13 riservati ed esclusivi posti a sedere per il corso Paleo MASTER Chef  prima che questi si esauriscano -e soprattutto prima che il prezzo raddoppi- per farti prendere parte a questa rivoluzione ma prima...

Ricapitoliamo cosa un attimo cosa vedremo dentro al corso Paleo MASTER Chef ...

  • Proprietario dell'arma letale da usare per amalgamare i segreti della pasticceria moderna a quelli dei Dolci Paleo, in modo che tu possa realizzare uno stile di pasticceria tutto tuo e trasformarti in una specie di messia dei dolci;
  • E libera di vivere il tuo corpo come un tempio di benessere e forza SENZA rinunciare ai dolci.
  • Un imprenditrice con un MODELLO DI BUSINESS grazie al quale avrai sempre un asso nella manica per spaccare il mercato dei dolci in due come una mela, appropriandoti di una fetta di clienti che ameranno te e i tuoi prodotti e che saranno disposti a seguirti A VITA nella tua eventuale avventura da libero professionista;
  • In possesso dell'elemento perduto nelle caverne che è capace di fare ritrovare --o scoprire-- la creatività personale anche ad una persona affetta dalla sindrome di noia GRAZIE ai dolci paleo;
  • Proprietario dell'arma letale da usare per amalgamare i segreti della pasticceria moderna a quelli dei Dolci Paleo, in modo che tu possa realizzare uno stile di pasticceria tutto tuo e trasformarti in una specie di messia dei dolci;
  • E libera di vivere il tuo corpo come un tempio di benessere e forza SENZA rinunciare ai dolci + altre cose che SCOPRIRAI IL GIORNO DEL CORSO.

E se confermi adesso che parteciperai alla rivoluzione della pasticceria moderna, aiutandomi a combattere contro la filosofia dei dolci tutto zucchero e niente arrosto con cui ci stanno rendendo sempre più grassi e diabetici, iscrivendoti ora a Paleo MASTER Chef, voglio regalarti...



Paleo Gelato Say YES!

Il primo corso sul Paleo Gelato mai visto in Italia e che alcuni miei studenti hanno acquistato a 99€.

Anche se costa poco rispetto ad un corso di gelateria moderna dal vivo, NON sottovalutare il valore di questo seminario che ti sto regalando come BONUS per la tua partecipazione al corso.

All'interno del corso sono contenute:

  • Le regole d'ingaggio per fare un Paleo Gelato SENZA glutine, cereali, zuccheri industriali, addensanti da prigione e latte o lattosio;
  • 16 ricette di Paleo Gelato più "tradizionalista";
  • 16 ricette di Paleo Gelato Gourmet con cui stupire e stupirti, andando totalmente fuori dagli schemi del gelato con questa delizia;
  • Le 4 basi per Paleo Gelati che renderanno i tuoi gusti praticamente infiniti;
  • Il metodo per fare il gelato in casa SENZA abbattitore e che funziona davvero anche se hai un congelatore del dopo guerra.

Non so se lo sai...

Ma una gelateria di medie dimensioni, ha una vetrina con 12/16 gusti.

Io te ne sto dando ben 32,  più 4 basi per il Paleo Gelato, abbinate alle istruzioni per accendere la tua creatività a comando, anche se pensi di essere noiosa e senza iniziativa.

In pratica, se ti applicherai, il tuo ricettario di gelati potrebbe passare velocemente a 64 ricette o anche di più...

Questo in poche parole, significa che hai in mano non 1...

Ma BEN 2 modelli di BUSINESS pronti all'uso, nel caso un cui tu decidessi concretamente di scendere in campo e di batterti e rendere insieme il mondo dei dolci un posto più sano, genuino e variopinto, come sto facendo io.

Ti sto regalando un secondo corso che potenzialmente può valere anche svariate migliaia di euro per te, se decidi di sfruttare appieno il suo potenziale.

E te lo sto regalando perchè faccio quello che faccio non per guadagnare, ma perchè voglio sinceramente rendere il mondo della pasticceria moderna un posto più sano, genuino e variopinto.

E se io potessi permettermelo, puoi contare sul fatto che lo farei totalmente gratis e nemmeno ti chiederei la cifra assolutamente simbolica che vedremo tra poco.

Prima guarda però cos'altro voglio REGALARTI in cambio del TUO contributo alla mia missione di FARE CULTURA con una filosofia di dolci da orgasmo per le papille gustative, senza fare preoccupare chi li mangia di ingrassare come un suino o di farsi venire il diabete e fa qualche peccato di gola...

Quale dei miei 3 libri ti mando GRATIS in carta ed ossa per ringraziarti della tua comparsa artistica al corso?

Jasmina a in mano solo 2 dei miei 3 libri , perchè uno dei 3 deve essere ancora scritto e nel caso in cui tu decidessi che vuoi quello che ancora deve essere pubblicato, ti arriverà a casa prima della fine dell'anno.

Ognuno di quest libri viene attualmente venduto a 19€, segnati quale preferisci, perchè al momento dell'acquisto te lo chiederò:

  • Vuoi Dolci Paleo, la bibbia dei dolci paleo in lingua italiana? (304 pagine);
  • Preferisci Panetterie VS Carrello? Questo è una sorta di MIX tra autobiografia e tecnicismi strategici per migliorare la strategia commerciale di un'attività geo localizzata;
  • Oppure preferisci Creme Paleo - il primo libro di creme paleo in lingua Italia? Qui andrai ancora più in profondità nel mondo delle creme che rendono la Paleo Pasticceria semplicemente SUPERIORE, inedita e molto più originale rispetto alla pasticceria moderna (uscirà entro la fine del 2020).
Federica

Dopo nemmeno un’ora che avevo il libro, ero già riuscita a fare la mia prima torta e non posso che confermare che il libro di Adriano sia facile da capire e soprattutto che le ricette siano MOLTO buone!

Federica

E per NON farti mancare nulla...

Ed essere sicuro che tu una volta tornata a casa applichi le nozioni e le ricette apprese all'interno del corso, ho deciso di spingermi  ancora otre se ti iscrivi ora a Paleo MATER Chef.

In che modo?

Voglio regalarti 3 Paleo Class ONLINE- la classe virtuale nella quale impareremo ad APPLICARE!



Probabilmente DOPO il corso, inserirò nella Paleo Class altre persone alle quali farò pagare 99€, perchè oltre a rispondere ai tuoi dubbi e alle tue domande sulle ricette e sulle nozioni del corso, ti darò ancora altre ricette.

E tu per questo NON dovrai pagare NULLA...

Questo per te sarà TUTTO completamente GRATIS se ti iscrivi ORA  Paleo MASTER Chef.

 

Non so se te ne sei accorto...

Prima di chiederti anche 1 SOLO centesimo, ho messo a tua disposizione 207€ di BONUS reali, inediti e in equilibrio con quella che è la nostra filosofia GRATIS!

Sam Bombardelli

Sam fa una paleo torta diversa ogni settimana SOLO avendo letto il mio libro, pensa quante cose vedremo insieme al corso…

Sam Bombardelli

E lo faccio perchè vivo questa rivoluzione del mondo della pasticceria come una missione, il mio piccolo contributo al mondo per il giorno nel quale non ci sarò più.

E' molto più di semplice lavoro e scrivo questo invito per te, chiedendoti di affiancarmi in questa lotta per rendere il mondo dei dolci più sano, genuino e stiloso, mentre la maggior parte dei miei amici sono in piscina, al mare, o in montagna.

Voglio che le prossime generazioni possano trovare dei dolci spettacolari, senza fare aumentare ancora il numero di diabetici e di obesi.

E questo è possibile solo se ci muoviamo insieme...

Considera che il corso Paleo MATER Chef mi costa oltre 500€ per una struttura professionale a Milano in cui ci sono tutti i forni e i frigoriferi che servono, per dimostrarti come fare Paleo Dolci spettacolari, sia con l'attrezzatura professionale, sia con l'attrezzatura spartana di casa.

Oltre a questo, farò registrare il corso da un cameramen professionista che mi costerà altri 1490€...

Senza contare che TI OFFRIRÒ io il pranzo (PALEO ovviamente ), per fare in modo che ogni minuto di tempo insieme sia usato nel modo migliore e che la pausa eviti di trasformarsi in una perdita di tempo prezioso.

Anche il pranzo per 13 persone (PALEO) ha il suo costo e credo che potrebbe costarmi intorno ai 150€ tra preparazione e servizio, stando schisci.

Perciò ricapitoliamo un attimo...

Per farti vivere un'ESPERIENZA UNICA e indimenticabile, trasformandoti in una fata dei Dolci Paleo, sto investendo 2140€ + IVA, sto investendo i miei weekend per offrirti qualcosa di MAI VISTO, completamente armonico e in equilibro con uno stile di vita sano e genuino.

Ti sto mettendo tra le mani il potere di aprire un BUSINESS che può avere successo in qualsiasi mercato e SOPRATTUTTO nelle grandi città anche se c'è molta concorrenza come Milano o Roma...

Quale sarebbe un contributo ONESTO che dovrei chiederti secondo te per Paleo MASTER Chef?

Se consideri che stai per apprendere cose che di fatto ti danno il potere di aprire un BUSINESS su strada che funziona davvero anche e soprattutto dove c'è molta concorrenza e che ha un valore di svariate migliaia di euro...

...Se pensi che io faccio il pasticcere da 14 anni e che per coinvolgerti in questa rivoluzione contro i dolci moderni che stanno facendo ingrassare e diventare diabetica sempre più gente, ho studiato INCESSANTEMENTE per quasi 4 anni, prima di arrivare a queste intuizioni...

Sarai d'accordo che 990 € + IVA sarebbero già una cifra più che onesta per trasformarti in una fata dei dolci sani, buoni e leggeri, combattendo il rapido aumento di obesi e diabetici che sta contribuendo a creare la pasticceria moderna... giusto!?

Tuttavia, per metterti in mano la bacchetta magica in grado di farti sfornare dei Dolci Paleo e per REGALARTI 207 € di formazione aggiuntiva...

...Se ti iscrivi ora e ti appropri di uno degli 11 posti ancora disponibili per Paleo MASTER Chef (2 li ho venduti mentre scrivevo questa lettera) PRIMA del 15 agosto 2020, potrai essere parte della più gloriosa, bella ed equilibrata rivoluzione che il mondo delle pasticcerie abbia mai visto e dovrai versare la misera cifra di...

500€
Sì VOGLIO accedere all'offerta da 500€ + IVA »
50% Complete

Se sarai tra i PRIMI 3 c'è un altro regalo, 500 + 22% = 610€ che è il prezzo finito con i soldi per lo stato, ora segui la procedura per favore come nella foto qui sotto...

Se devi pagare con la carta clicca il bottone grigio chiaro come in foto per favore!

Sì, prenoto il mio posto per Paleo MASTER Chef!

La cifra è così bassa rispetto all'unicità del seminario, che temo potrebbe essere insufficiente persino per coprire i costi vivi del corso e per produrre e stampare i BONUS e considerando che ho una lista contatti che supera le 1500 persone e che 2 posti sono già andati...

...Gli 11 posti potrebbero anche finire PRIMA della mezzanotte di oggi, o comunque in pochi giorni e per quello che ne so... potrebbero essere già finiti adesso.

Anche nel caso in cui io dovessi vendere meno della metà dei biglietti, permettimi di dirti che non credo proprio che avrò problemi a riempire la sala vista l'esclusività e la bellezza UNICA del seminario a cui si aggiunge una mole enorme di BONUS.

Oltre al fatto che, se entro il 15 di agosto io NON dovessi aver chiuso le iscrizioni, sarò costretto ad alzare il prezzo per rispetto nei confronti di chi ha pagato addirittura prima di sapere esattamente cosa si farà al corso, senza nemmeno darmi il tempo di finire di scrivere questa lettera.

Inoltre stiamo parlando di una via d'uscita da un argomento sulla bocca di tutti e al quale SEMBRA non abbia nessuno una soluzione, come l'aumento dei diabetici e degli obesi a causa dell'eccessivo consumo di dolci moderni che diventano LETALI con la vita sedentaria dei nostri tempi...

Fidati, togliti il pensiero e paga ORA il tuo ingresso nel nuovo e sano mondo della Pasticceria Paleolitica che ti aprirà le porte con il corso del 4 OTTOBRE a Milano dalle 9,30 alle 17.00 con pranzo offerto da me, ti basta cliccare il bottone rosso qui sotto per iscriverti. (se hai domande scrivimi in chat)

Sì VOGLIO accedere all'offerta da 500€ + IVA »
50% Complete

Se sarai tra i PRIMI 3 c'è un altro regalo, 500 + 22% = 610€ che è il prezzo finito con i soldi per lo stato, ora segui la procedura per favore come nella foto qui sotto...

Se devi pagare con la carta clicca il bottone grigio chiaro come in foto per favore!

Sì, prenoto il mio posto per Paleo MASTER Chef!

Adriano il corso mi interessa...

Ma NON ho capito dove, come e quando si tiene?

Il rituale di iniziazione che ti trasformerà i una fata dei dolci sani, buoni e leggeri come un'aquilone sarà il 4 ottobre 2020 a Milano dalle 9,30 alle 17,30  in una struttura professionale che ti verrà comunicata i primi giorni di settembre attraverso un'email.

E ti dirò di più...

Se sarai tra i primi 3 che acquistano Paleo MASTER Chef da questa pagina, voglio REGALARTI anche...



La pagina mancante del libro Dolci Paleo.

Sì, avevo scritto in una pagina in più nel libro, con la ricetta di un altro dolce che adoro, ma poi mi sono sentito tirchio e ho voluto tenerla per me.

Ora però, -SOLO se sarai tra i primi 3 che acquisteranno da questa pagina- voglio estrarla dal mio scrigno segreto per darla PROPRIO a te.

Clicca il bottone qui sotto prendi possesso del TUO posto esclusivo per il seminario con il quale incominceremo insieme a rendere il mondo dei dolci un posto anche solo un pochino migliore.

Sì VOGLIO accedere all'offerta da 500€ + IVA »
50% Complete

Se sarai tra i PRIMI 3 c'è un altro regalo, 500 + 22% = 610€ che è il prezzo finito con i soldi per lo stato, ora segui la procedura per favore come nella foto qui sotto...

Se devi pagare con la carta clicca il bottone grigio chiaro come in foto per favore!

Sì, prenoto il mio posto per Paleo MASTER Chef!

Adriano il corso mi interessa...

Ma se poi NON posso venire o il corso non mi dovesse piacere come penso?

Se NON potrai venire sceglierai se avere le registrazioni e TUTTI i bonus, oppure se avere il rimborso dei tuoi soldi meno il costo dei BONUS già erogati.

Mentre se il corso sciaguratamente NON dovesse piacerti... ti ridò i soldi amica mia.

Per 500€ nessuno dei due diventerà ricco e nessuno dei due diventerà povero.

Nessuno si è mai lamentato di un mio corso e visto che saresti il primo, NON mi farò problemi a ridarti fino all'ultimo centesimo.

Come vedi il rischio è tutto sulla mia schiena paleolitica, ora puoi acquistare in tutta serenità il corso cliccando il bottone rosso qui sotto. (se hai domande scrivi un messaggio via chat o via email)

Sì VOGLIO accedere all'offerta da 500€ + IVA »
50% Complete

Se sarai tra i PRIMI 3 c'è un altro regalo, 500 + 22% = 610€ che è il prezzo finito con i soldi per lo stato, ora segui la procedura per favore come nella foto qui sotto...

Se devi pagare con la carta clicca il bottone grigio chiaro come in foto per favore!

Sì, prenoto il mio posto per Paleo MASTER Chef!

Adriano il corso mi interessa...

Ma se siamo più di una persona, come funziona?

Se siete più di una persona scrivimi in chat per favore, clicca sulle icone alla tua destra in modo che io possa proporti un'offerta personalizzata per il tuo caso specifico.

Sì VOGLIO accedere all'offerta da 500€ + IVA »
50% Complete

Se sarai tra i PRIMI 3 c'è un altro regalo, 500 + 22% = 610€ che è il prezzo finito con i soldi per lo stato, ora segui la procedura per favore come nella foto qui sotto...

Se devi pagare con la carta clicca il bottone grigio chiaro come in foto per favore!

Sì, prenoto il mio posto per Paleo MASTER Chef!

Adriano il corso mi interessa...

Ma io vengo da fuori, come arrivo al corso?

Anche se la struttura non è ancora stata decisa definitivamente, sarà sicuramente facilmente raggiungibile con i mezzi, oppure puoi prenotare un'auto tutta per te. Milano è una città molto ben servita...  Clicca il bottone rosso qui sotto e unisciti alla rivoluzione più originale e sana che il mondo della pasticceria abbia mai visto! (se hai domande scrivimi in chat)

Sì VOGLIO accedere all'offerta da 500€ + IVA »
50% Complete

Se sarai tra i PRIMI 3 c'è un altro regalo, 500 + 22% = 610€ che è il prezzo finito con i soldi per lo stato, ora segui la procedura per favore come nella foto qui sotto...

Se devi pagare con la carta clicca il bottone grigio chiaro come in foto per favore!

Sì, prenoto il mio posto per Paleo MASTER Chef!

Adriano il corso mi interessa...

Ma posso pagare con bonifico e contanti?

Puoi pagare come vuoi (tranne che in natura), scrivimi una email o mandami un messaggio via chat, in modo che io ti dica la procedura corretta...

Sì VOGLIO accedere all'offerta da 500€ + IVA »
50% Complete

Se sarai tra i PRIMI 3 c'è un altro regalo, 500 + 22% = 610€ che è il prezzo finito con i soldi per lo stato, ora segui la procedura per favore come nella foto qui sotto...

Se devi pagare con la carta clicca il bottone grigio chiaro come in foto per favore!

Sì, prenoto il mio posto per Paleo MASTER Chef!